Category

Parola

Category

Parole per ascoltare la Parola

Nella mia prima difesa in tribunale nessuno mi ha assistito; tutti mi hanno abbandonato. Il Signore però mi è stato vicino e mi ha dato forza, perché io potessi portare a compimento l’annuncio del Vangelo…

È successo anche a Paolo di sentirsi abbandonato. Ma c’è il “però” che cambia la vita.
dL

Ma egli disse loro: «Se non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e non metto il mio dito nel segno dei chiodi e non metto la mia mano nel suo fianco, io non credo».

Anch’io non credo se qualcuno mi racconta che Gesù non è la pietra scartata!
dL

Gesù disse loro: «Figlioli, non avete nulla da mangiare?». Gli risposero: «No». Allora egli disse loro: «Gettate la rete dalla parte destra della barca e troverete». La gettarono e non riuscivano più a tirarla su per la grande quantità di pesci. Allora quel discepolo che Gesù amava disse a Pietro: «È il Signore!».

L’imprevedibilità del bene ci rivela il Signore!
dL

Il Signore Gesù in persona stette in mezzo ai discepoli e disse: «Pace a voi!». Sconvolti e pieni di paura, credevano di vedere un fantasma.

Solo accogliendo il saluto di Gesù si può ricevere la pace che scaccia la paura.
dL

Quelle parole parvero a loro come un vaneggiamento e non credevano ad esse. Pietro tuttavia si alzò, corse al sepolcro…

Ciò che parve un vaneggiamento è la certezza più solida che potrà mai esistere nella storia dell’umanità
dL