Category

Parola

Category

Parole per ascoltare la Parola

Perché cercate tra i morti colui che è vivo?

La domanda non è “Perché cercate tra i morti uno che è vivo?”, che già sarebbe una faccenda notevole… Ma “colui che è vivo”!!!
dL

Pietro gli rispose: «Anche se dovessi morire con te, io non ti rinnegherò». Lo stesso dissero tutti i discepoli.

È bello che Pietro dica così! Ed è stupendo che – dopo! – arrivi davvero alla fedeltà che proclama. Ma gli è necessario il tradimento per capire di dover essere salvato!
dL

Terminati tutti questi discorsi, il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: «Voi sapete che fra due giorni è la Pasqua e il Figlio dell’uomo sarà consegnato per essere crocifisso».

Anche per Gesù arriva l’ora in cui i discorsi sono terminati. È l’ora in cui parlano i fatti, morte compresa (il centurione sotto la croce probabilmente non ascoltò nulla dei discorsi di Gesù, ma “vedendolo morire così”…).
dL

Maria allora prese trecento grammi di profumo di puro nardo, assai prezioso, ne cosparse i piedi di Gesù, poi li asciugò con i suoi capelli, e tutta la casa si riempì dell’aroma di quel profumo.

Gesto inspiegabile, profumo impalpabile… eppure Gesù ne coglie il senso.
Coglierà anche il senso della nostra vita!
dL