Category

Parola

Category

Parole per ascoltare la Parola

Sono dieci volte che mi insultate e mi maltrattate in modo sfacciato. È poi vero che io abbia sbagliato e che persista nel mio errore? Davvero voi pensate di prevalere su di me, rinfacciandomi la mia vergogna?

Insultare, maltrattare e pensare male di chi sta male è cosa facile…
dL

Un giorno accadde che, mentre i suoi figli e le sue figlie stavano mangiando e bevendo vino in casa del fratello maggiore, un messaggero venne da Giobbe e gli disse: «I buoi stavano arando e le asine pascolando vicino ad essi. I Sabei hanno fatto irruzione, li hanno portati via e hanno passato a fil di spada i guardiani. Sono scampato soltanto io per raccontartelo».

Il male “accade”, spesso senza preavviso, ma soprattutto senza motivo.
dL

L’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe.

Dio non arriva sulla terra con pubblicità in mondovisione… manda il suo annunciatore ad una sola persona precisa in un luogo ed un tempo preciso.
dL

Gesù riprese: «Non sono forse io che ho scelto voi, i Dodici? Eppure uno di voi è un diavolo!». Parlava di Giuda, figlio di Simone Iscariota: costui infatti stava per tradirlo, ed era uno dei Dodici.

Sta constatando con amarezza di aver fatto una scelta sbagliata? O ci fa capire che il nemico te lo trovi sempre in casa?
dL

E cominciò a insegnare loro che il Figlio dell’uomo doveva soffrire molto ed essere rifiutato dagli anziani, dai capi dei sacerdoti e dagli scribi, venire ucciso e, dopo tre giorni, risorgere.

“Cominciò”! Perché certe cose si fa fatica a spiegarle… e poi sappiamo bene quando le hanno capite!
dL