Author

donlorenzo

Browsing

Questo disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio.

Ci dimentichiamo facilmente che glorifichiamo Dio più con la morte (con la debolezza, dice Paolo) che con tutta la vita!
dL

Nato a Milano il 25.09.1973 – Ordinato sacerdote l’ 11.06.2005 2005 – 2015 Coadiutore a Santa Giustina di Affori (Milano) 2015 – 2019 Coadiutore a S. M. Beltrade e San Gabriele Destinato alla Comunità Pastorale San Paolo di Giussano Quattro anni sono pochi… eppure hai fatto tanto: ti sei dedicato anima e corpo ai ragazzi dell’oratorio! Anche adesso sei completamente immerso nelle attività estive, in oratorio e in montagna. Dopo l’estate sarai ancora con noi qualche tempo per aiutare don…

Io vi dico: così vi sarà gioia nel cielo per un solo peccatore che si converte, più che per novantanove giusti i quali non hanno bisogno di conversione».

Altro che bicchiere mezzo pieno! Gioia infinita per uno su cento!!!
dL

Quando tuo figlio un domani ti chiederà: “Che significa ciò?”, tu gli risponderai: “Con la potenza del suo braccio il Signore ci ha fatto uscire dall’Egitto, dalla condizione servile…

Tutti pronti a raccontare i prodigi del Signore nella nostra vita?
dL

Otto giorni dopo vennero per circoncidere il bambino e volevano chiamarlo con il nome di suo padre, Zaccaria. Ma sua madre intervenne: «No, si chiamerà Giovanni». Le dissero: «Non c’è nessuno della tua parentela che si chiami con questo nome».

Qualcuno è proprio fatto per cambiare le cose!
dL

Sappiamo infatti che tutta insieme la creazione geme e soffre le doglie del parto fino ad oggi. Non solo, ma anche noi […] gemiamo interiormente…

È saggio avere la consapevolezza che il bene pieno è futuro. Chi non lo riconosce vive da eterno insoddisfatto e facilmente diventa prepotente e violento
dL

Messa e Processione Diocesana del Corpus Domini Celebrazione Eucaristica – omelia Milano, Arena civica – 20 giugno 2019 Se il mio popolo mi ascoltasse, se Israele camminasse per le mie vie (Sal 81,14) è il sospiro di Dio che il salmista raccoglie. Mi azzardo a farmi voce anch’io del sospiro di Dio. Se tu ascoltassi la voce di Dio, città amata, benedetta, fiera, generosa! Se tu ascoltassi la parola della sapienza che viene dall’alto, città colta, esperta in ogni scienza,…