Author

donlorenzo

Browsing

Guai a voi, ricchi, perché avete già ricevuto la vostra consolazione. Guai a voi, che ora siete sazi, perché avrete fame. Guai a voi, che ora ridete, perché sarete nel dolore e piangerete. Guai, quando tutti gli uomini diranno bene di voi.

Augurare “guai” non è certo una cosa carina! Ma Gesù la fa! Conviene aver ben presente a chi!!!
dL

Insultati, benediciamo; perseguitati, sopportiamo; calunniati, confortiamo; siamo diventati come la spazzatura del mondo, il rifiuto di tutti, fino ad oggi.

Mai sentito uno vantarsi di cose simili, oggi come oggi!
dL

Poi Gesù disse loro: «Domando a voi: in giorno di sabato, è lecito fare del bene o fare del male, salvare una vita o sopprimerla?». E guardandoli tutti intorno, disse all’uomo: «Tendi la tua mano!». Egli lo fece e la sua mano fu guarita. Ma essi, fuori di sé dalla collera, si misero a discutere tra loro su quello che avrebbero potuto fare a Gesù.

Purtroppo occorre sempre tener conto che è possibile un’ostinazione nel male più forte di ogni evidenza di bene.
dL

In questo Oratorio Estivo stiamo vivendo una bellissima storia e ci stiamo accorgendo sempre di più che è il Signore a scrivere questa storia tramite tutti noi! Messe tutte insieme, le nostre storie formano un’unica grande storia di bene che risplende per tutti! Questa immagine ci rimarrà molto cara perché ci ricorda tutti i nostri volti ed in particolare quello di don Antonio che ringraziamo in modo speciale per averci fatto vivere insieme questa bellissima storia! (cliccando l’immagine si scarica…

Durante la Festa dell’Oratorio Estivo di giovedì 27.06.2019 sono stati estratti 33 biglietti vincenti. Tutto il ricavato sarà utilizzato per l’iniziativa “Torniamo a galla” con la quale stiamo cercando di estinguere i debiti della Parrocchia Santa Maria Beltrade.

«Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio:
a lui sarà dato il nome di Emmanuele,
che significa Dio con noi».

Da un lato c’è tutta l’azione del tentatore, la potenza del male… dall’altro c’è “semplicemente” la presenza di Dio.
dL