Author

donlorenzo

Browsing

“La festa di nozze è pronta, ma gli invitati non erano degni; andate ora ai crocicchi delle strade e tutti quelli che troverete, chiamateli alle nozze”.

Doppiamente scandaloso: neanche un invitato degno e tutti gli indegni chiamati! E non mi è facile immaginare dove collocarmi…
dL

Domenica 27 gennaio Domenica 27 gennaio celebreremo la “Festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe”. Sì, perché questa è una festa liturgica, che ufficialmente ha questo nome. Certo è che guardare a quella famiglia (davvero un po’ speciale!) ci invita a guardare anche alle nostre famiglie… davvero tutte speciali!!! Scarica la locandina/modulo per partecipare!

Domenica 20 gennaio Sarà festa grande in tutto il quartiere: la comunità dei Filippini di Milano e dintorni ha organizzato una processione con la statua del Santo Niño (venerato in un santuario dell’isola di Cebu). Dalle 14,30 inizieranno canti a danze tradizionali davanti alla chiesa di San Gabriele in Via Termopili 7. Poi una processione di circa un’ora interesserà tutta la zona intorno a Via Padova. Alle 17,00 nella chiesa di San Gabriele la S. Messa sarà presieduta da Sua…

Passate le feste si torna alla “normalità”, ma a che serve la festa se non ad essere più contenti? Un mio amico chirurgo mi raccontava che subito dopo Natale c’è un picco statistico di operazioni alla colecisti dovuto alle mangiate spropositate alle quali ogni anno ci sottoponiamo durante le feste. Che tristezza!!! L’ Epifania tutte le feste le porta via… è come dire che torna tutto come prima, magari con un po’ di delusione perché non cambia mai niente, o…

Carissimo, noi un tempo eravamo insensati, disobbedienti, corrotti, schiavi di ogni sorta di passioni e di piaceri, vivendo nella malvagità e nell’invidia, odiosi e odiandoci a vicenda.

Bello poter dire “un tempo”!
dL

Il Signore Gesù, quando cominciò il suo ministero, aveva circa trent’anni ed era figlio, come si riteneva, di Giuseppe, figlio di Eli, … figlio di Enos, figlio di Set, figlio di Adamo, figlio di Dio.

Metti il tuo nome o quello di chi vuoi al posto di Gesù… arriverai alla stessa origine!
dL

Non si allontanava mai dal tempio, servendo Dio notte e giorno con digiuni e preghiere.

Vocazione antica. Forse un po’ estrema, certo non per tutti. Ma tutti sapevano che quella donna viveva così! E così quel giorno proprio lei “parlava del bambino a quanti aspettavano la redenzione”.
dL