Author

donlorenzo

Browsing

«Sono persuaso che colui il quale ha iniziato in voi quest’opera buona, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù». «E perciò prego che la vostra carità cresca sempre più in conoscenza e in pieno discernimento, perché possiate distinguere ciò che è meglio ed essere integri e irreprensibili per il giorno di Cristo, ricolmi di quel frutto di giustizia che si ottiene per mezzo di Gesù Cristo, a gloria e lode di Dio». Paolo si rivolge così ai…

Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli.

Certamente Gesù è felice perché vede che i piccoli capiscono, ma loda il Padre anche perché i sapienti e i dotti non capiscono!
dL

Per il progresso e la gioia della vostra fede Incontri spirituali di inizio anno per tutta la Comunità Lunedì 14 ore 18.30 SMB (Via Oxilia) Valentina Soncini si rivolgerà in modo particolare a genitori e ragazzi Martedì 15 ore 21.00 SGA (Via Termopili) Don Fabio Fossati si rivolgerà in modo particolare a chi fa volontariato Mercoledì 16 ore 21.00 SGA (Via Termopili) Suor Elisabetta Giussani si rivolgerà in modo particolare a Padrini e Madrine Giovedì 17 ore 21.00 SMB (Via…

I figli di questo mondo prendono moglie e prendono marito; ma quelli che sono giudicati degni della vita futura e della risurrezione dai morti, non prendono né moglie né marito: infatti non possono più morire, perché sono uguali agli angeli e, poiché sono figli della risurrezione, sono figli di Dio.

Figli di questo mondo: partoriti da questo tempo, questo contesto, questa orizzonte… Figli della risurrezione: partoriti dal futuro!
dL

Gli scribi e i capi dei sacerdoti si misero a spiare il Signore Gesù e mandarono informatori, che si fingessero persone giuste, per coglierlo in fallo nel parlare e poi consegnarlo all’autorità e al potere del governatore.

Hanno già perso! Come chiunque si comporta così.
dL

Ma i contadini, appena lo videro, fecero tra loro questo ragionamento: “Costui è l’erede. Uccidiamolo e così l’eredità sarà nostra!”.

Il “ragionamento” di chiunque si illude di potersi arricchire eliminando gli altri. Ben sappiamo che è vero il contrario: “ti voglio bene da morire” la dice lunga…
dL

Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati. Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio.

Cioè… non misurate! E pensa che mondo meraviglioso senza dover continuamente misurare e doversi misurare!
dL