Author

donlorenzo

Browsing

Allora Gesù fissò lo sguardo su di lui, lo amò e gli disse: «Una cosa sola ti manca: va’, vendi quello che hai e dallo ai poveri, e avrai un tesoro in cielo; e vieni! Seguimi!». Ma a queste parole egli si fece scuro in volto e se ne andò rattristato; possedeva infatti molti beni.

Com’è possibile che lo sguardo pieno di amore di Gesù possa rattristare?! “Nessuno può servire due padroni”. Tutto qui!
dL

Nato il 3 maggio 1991, morto il 12 ottobre 2006 a Monza: beato a 15 anni. Carlo Acutis è stato dichiarato beato due settimane fa. Un adolescente “dei nostri”, come quelli che fanno gli animatori in oratorio, vanno a scuola come tutti e “fanno disperare” i genitori come tutti. Eppure santo! Domenica prossima è il primo novembre e celebriamo la solennità di Tutti i Santi in giorno di domenica. Ci saranno anche due Messe in più (una a SGA e…

Al vedere questo, Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo: «Signore, allontanati da me, perché sono un peccatore». Lo stupore infatti aveva invaso lui e tutti quelli che erano con lui, per la pesca che avevano fatto.

Chissà se anche le nostre confessioni nascono dallo stupore?!
dL

Il Signore Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio.

Difficile immaginare concretamente come facesse, ancor più difficile immaginare il modo concreto e possibile per farlo oggi, ma è chiaro che non si può non provare a farlo! Andare, predicare, annunciare.
dL

E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche.

Un ordine che sembra del tutto irresponsabile e scriteriato, ma è un ordine! E se non si cerca di eseguirlo si disobbedisce al vangelo.
dL