“Ali”

Mezzo pieno!

Grest 2019: 312 ragazzi + 38 animatori = una squadra di 350 giocatori!
Grest 2021: 163 ragazzi + 37 animatori = siamo in campo in 200!
Attenzione ai numeri: sono il totale degli iscritti, non saranno mai presenti più di 160 ragazzi al giorno per rispettare la regola delle 8 “bolle” di non più di 20 ragazzi ciascuna.
Certo… in questi giorni molte famiglie si sono sentite dire “ci spiace non c’è più posto”, e ci spiace davvero tanto! Ci piacerebbe poter accogliere tutti i ragazzi che vorrebbero godere di questa esperienza insostituibile!!!
Ma ovviamente guardiamo al bicchiere mezzo pieno: 200 ragazzi non sono pochi, ma soprattutto non faranno un’esperienza di “parcheggio” perché i genitori devono lavorare ed è finita la scuola. Partecipare all’oratorio estivo significa sempre prendere la propria parte attiva, ciascuno la sua specifica e insostituibile. E quest’anno il tema è proprio il gioco, dove – si sa! – per divertirsi bisogna buttarsi dentro, non sedersi su una panchina!
Gli animatori si sono preparati con diversi incontri e hanno preparato giochi e cartelloni, l’oratorio è stato preparato con i teli che danno colore e ombra, gli adulti volontari hanno dato la disponibilità del loro tempo per sorvegliare sui gruppi di ragazzi perché le regole vengano sempre rispettate, altri adulti si sono adoperati per procurare le merende, sistemare gli ambienti, fare in modo che tutto funzioni come un orologio…
Ma si sa: non è tutto qui! L’oratorio non è solo di chi lo frequenta!
È un tesoro meraviglioso di tutta la Comunità! Alcuni partecipano dando un piccolo contributo per i ragazzi “che non possono”, tutti dovrebbero avere nel cuore ciò che accade in oratorio soprattutto nella preghiera. Davvero questa può essere un’autentica esperienza spirituale per tutti!
don Lorenzo

-> Scarica Ali_122_13-06-2021.pdf