Archive

Settembre 2019

Browsing

28 e 29 settembre Quest’anno la Festa dell’Oratorio sarà particolarmente partecipata perché domenica 29 saluteremo in modo particolare don Antonio che, dopo quattro anni di ministero svolto nel nostro Oratorio, è stato destinato alla Comunità Pastorale San Paolo di Giussano. Ci stringeremo tutti attorno a lui con un grandissimo abbraccio, ma soprattutto… ci mettiamo in corsa con lui! Scarica il programma e vieni!

Da adulti difficilmente ci si mette a correre. Tanto più da anziani. Se non si è sportivi o desiderosi di mantenersi in forma, correre si riduce a quello scatto nello spiraglio del traffico per attraversare con successo la strada oppure al passo affrettato per non perdere il tram quando si è in ritardo. Gli adulti in molti hanno una vita di corsa ma raramente “corrono”.. I bambini sì, i ragazzi certo, i giovani talvolta. Gli anziani non riescono più.. Nella…

Io non sono venuto infatti a chiamare i giusti, ma i peccatori.

Affascinante in teoria! Quando ci riconosciamo peccatori… fantastico! Quando pensiamo che i peccatori siano gli altri… ci casca l’asino!
dL

…mangiavano, bevevano, compravano, vendevano, piantavano, costruivano; ma, nel giorno in cui Lot uscì da Sòdoma, piovve fuoco e zolfo dal cielo e li fece morire tutti.

L’elenco delle cose di cui ci occupiamo oggi potrebbe essere decisamente più lungo! Ma…! Oggi potremmo dedicare un po’ di attenzione (e di tempo) a qualcosa che nell’elenco non si può mettere!
dL

Cari ragazzi e cari genitori, inizia un anno un po’ speciale! Don Antonio sarà con noi ancora qualche settimana, ma è già arrivato don Giuseppe. Quindi il passagio di consegne sta avvenendo nel migliore dei modi e abbiamo il grande desiderio che questo cambiamento possa essere vissuto in modo positivo da tutti! Anche gli appuntamenti da mettere in agenda per l’inizio dell’anno sono un po’ diversi dal solito. È importante viverli tutti e bene. Cogliete l’occasione! 1°      Incontro per…

«Non temere, Giacobbe mio servo, Iesurùn che ho eletto, poiché io verserò acqua sul suolo assetato, torrenti sul terreno arido. Verserò il mio spirito sulla tua discendenza, la mia benedizione sui tuoi posteri»

Quando qualcuno ci dice di non aver paura qualche volta succede che la paura aumenti, ma questa promessa è di Dio e… conviene credergli! Un torrente di spirito!
dL